19 Settembre 2021

AndreaBonazza.info

Social-Blog ufficiale di Andrea Bonazza

Limite dei 30km orari in tutta Bolzano, azione di CasaPound contro Lorenzini

“Attenzione alla Lorenzini”, cartelli con limite 30km/h in tutta Bolzano

Bolzano, 18 giugno – Questa mattina gli automobilisti di Bolzano hanno trovato decine di cartelli stradali con il limite dei 30km all’ora e la scritta “attenzione alla Lorenzini”. Ancora una volta l’azione è firmata CasaPound Italia.

“Svegliarsi nell’incubo di un traffico automobilistico peggiore di quello attuale – commenta in nota Cpi – non è un film distopico o un semplice flashmob di CasaPound, ma è quello che succederà se la giunta comunale approverà la nuova assurda proposta dell’assessore Lorenzini”.

“Mentre i nostri artigiani e lavoratori di ogni settore stanno lottando duramente per sopravvivere alla crisi economica dovuta all’emergenza Coronavirus – continua CasaPound – i Verdi ancora una volta fanno di tutto per incasinare la città proponendo di abbassare il limite di velocità a 30km orari, con il tiepido cerchiobottismo elettorale del sindaco Caramaschi che si prepara a batter cassa con le patenti dei cittadini”.

Il gruppo consiliare di Cpi ha più volte espresso parere positivo per la riduzione del limite a 30 all’ora in alcune strade cittadine ma, come più volte hanno ribadito i consiglieri delle tartarughe frecciate: “solo nelle vie strette e secondarie, non di certo in quelle strade ad alto flusso di scorrimento che rappresentano le arterie principali della mobilità”.

“Oltre a tamponamenti e altri problemi per la viabilità – continua CasaPound – abbassando il limite ai 30 all’ora ci troveremo inevitabilmente un traffico castrato con il capoluogo inevitabilmente più inquinato, altro che ‘mobilità sostenibile’!” conclude la nota.