28 Novembre 2020

AndreaBonazza.info

Social-Blog ufficiale di Andrea Bonazza

3miliardi di seggioloni per scuole che crollano

Mentre le famiglie italiane sono obbligate ad ingrassare le case editrici dei libri scolastici e i controsoffitti delle scuole+ cascano sulle teste degli studenti, questo governo vuole l’acquisto di 3milioni di banchi, che poi alla fine sono seggioloni con le ruote, per una spesa di 300euro a banco contro i 50 dei banchi classici.

La proposta accettata dal ministro M5S Azzolina è giunta dalla stessa C2 Group che potrebbe aggiudicarsi l’appalto in quanto all’avanguardia nel settore.
Ma la C2 Group è di Stefano Ghidini, guardacaso consulente della Regione Lombardia e del Ministero dell’istruzione a guida 5stelle.

Per gli stati dell’Unione Europea però, tutto ciò che riguarda la spesa pubblica deve obbligatoriamente passare per bandi europei. Questo vuol dire che la commessa di 3miliardi di euro di questi banchi potrebbe tranquillamente andare ad aziende di altri paesi, pure quelli che, a differenza nostra che siamo nella merda, la crisi economica del Coronavirus non l’hanno sentita.

Così facendo l’Italia sborserà 3miliardi che lasceranno il nostro territorio, non rimessi quindi in circolo nell’economia nazionale che ne abbisogna, ma contribuendo a far crescere la ricchezza di altri stati. Ma ce lo chiede l’Europa e non si può rifiutare…

Una manovra statale in cui si ha una spesa esagerata per un tornaconto finanziario che, probabilmente, nemmeno ci sarà se non per chi, come il consulente dell’Azzolina, in questi ultimi tempi ha incrementato la produzione di questi seggioloni e raddoppiato il proprio utile aziendale.
Altro che vittorie politiche, ripresa e aiuti… paghiamo sempre di più l’incompetenza interessata di questi governanti.

Andrea Bonazza

­