8 Marzo 2021

AndreaBonazza.info

Social-Blog ufficiale di Andrea Bonazza

Questa sera ceniamo da #ioapro, sosteniamo la protesta dei ristoratori

Oggi in tutta Italia avrà luogo la protesta di commercianti e ristoratori chiamata #ioapro. Iniziativa assolutamente da sostenere soprattutto in queste ore in cui uno sgangherato govermo/ex-governo sta valutando nuovi divieti di spostamento tra regioni e se riproporre le zone rosse sul territorio nazionale. Cauti nel voler rispettare le misure di sicurezza anti-covid, dall’Alto Adige alla Sicilia i ristoratori italiani intendono tenere aperti i propri esercizi commerciali fin oltre l’orario di chiusura imposto da Dpcm. Questa sera approfittiamone aiutando concretamente una delle categorie messe più a rischio da questa pandemia!

#ioapro1501, e le Mascherine tricolori sono con voi!

Quasi 90 miliardi di euro di giro d’affari, oltre un milione di lavoratori: quello della ristorazione è un comparto vitale per la nostra nazione, che della varietà gastronomica fa motivo di orgoglio e vanto nel mondo.

Come Mascherine Tricolori non potevamo rimanere indifferenti all’appello lanciato da baristi e ristoratori che, dopo un anno di prese in giro da parte del governo tra Dpcm e miseri “ristori” che non coprono nemmeno le spese fisse, rialzano orgogliosamente la testa chiedendo non elemosine ma solo di poter lavorare.

Nel rispetto delle norme, per i cui protocolli hanno già speso migliaia di euro negli scorsi mesi. Per non dover chiudere a forza, nell’indifferenza di Conte e compagni, mentre le multinazionali ingrassano proprio sulle difficoltà dei nostri esercenti.

Invitiamo tutti ad appoggiare la protesta, recandovi nei locali che aderiranno: #ioapro perché non possiamo più restare in balìa di una manica di incompetenti che sta trascinando l’Italia nel baratro.