19 Settembre 2021

AndreaBonazza.info

Social-Blog ufficiale di Andrea Bonazza

Al Brennero bloccano i camionisti ma nelle isole continuano a sbarcare clandestini e terroristi

CasaPound al Brennero con i camionisti bloccati al confine: vi converrebbe essere immigrati
Bolzano,12 marzo – In seguito alla chiusura del confine italo-austriaco del Brennero al traffico pesante, nella giornata di ieri i militanti di CasaPound Italia si sono recati a Vipiteno, presso l’autoporto Sadobre, affiggendo uno striscione in sostegno ai camionisti.
I bisonti della strada sono infatti da settimane costretti a lunghe colonne dopo che i governi hanno disposto l’obbligo del tampone a pagamento per recarsi in Austria.
“Vi conveniva essere immigrati clandestini, ma siete camionisti e vi chiudono i confini” questo il titolo dello striscione esposto da Cpi alla frontiera, in riferimento anche ai continui sbarchi di immigrati sulle coste di Sicilia e Sardegna.
“Immigrati di cui sappiamo solo essere addirittura incentivati e protetti nel violare i confini – dichiara CasaPound – mentre come sempre i Iavoratori e i contribuenti italiani pagano la disorganizzazione e le scellerate decisioni politiche di una pandemia che sta portando a una crisi senza precedenti”.