8 Dicembre 2021

AndreaBonazza.info

Social-Blog ufficiale di Andrea Bonazza

Ancora striscioni e banchetti di CasaPound a favore dell’energia nucleare

Continua la campagna di CasaPound a favore del nucleare anche in Trentino Alto Adige. Questa notte abbiamo affisso striscioni a Bolzano, Trento e Riva del Garda per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema sempre più di attualità nell’agenda politica ed economica. Anche questo sabato torneremo all’incrocio tra via Cesare Battisti e corso Italia, davanti al supermercato Poli di Bolzano con il nostro banchetto informativo dove potrete ritirare brochure e volantini per aiutarci a diffonderli.

Nucleare, striscioni di CasaPound in tutta Italia: “necessario spingere sul ritorno all’indipendenza energetica” 

Bolzano, 28 ottobre – “Italia potenza nucleare”, questo il testo degli striscioni apparsi in decine di città italiane a firma di CasaPound Italia. L’obiettivo, spingere sul possibile ritorno a un programma di indipendenza energetica fondato sul nucleare.

“Nonostante i due precedenti referendum in Italia si sta risvegliando una coscienza critica sul tema energetico anche e soprattutto a livello politico – si legge in una nota diffusa dal movimento – L’aumento del costo dell’energia, che ricade sulle famiglie, non può non portare a una revisione dei programmi nazionali in tema di nucleare che, come dimostrano più studi tecnici, è sicuro, conveniente e pulito. In Italia abbiamo i mezzi e le possibilità per realizzare un programma energetico fondato sul nucleare: i nostri scienziati e i nostri ricercatori sono figure di spicco nel panorama internazionale e aziende come la stessa Enel già sono attive nell’ambito. Serve un governo che abbia la volontà di informare con attenzione i cittadini e mettere in campo un progetto reale e concreto. Per quanto ancora vogliamo dipendere da altri a livello energetico, pagando a caro prezzo questa poco lungimirante scelta?”.

www.casapounditalia.org